lunedì 20 giugno 2011

L'evoluzione della specie fotografica

Buongiorno appassionati di fotografia,
oggi volevo farvi una piccola lezione sulla fotografia, sulla sua evoluzione nelle persone e sui comandi principali della Reflex.
iniziamo...
La fotografia è talmente interessante che continua a spingere le persone, scatto dopo scatto, a perfezionare la propria tecnica, qualità della foto e scelta della fotocamera.
I passi principali sono 5:
  1. CELLULARE: quasi tutti iniziano a fotografare con il cellulare, perchè comodo, sempre in tasca e per la buona risoluzione, di solito 3 o 5 megapixel. Con il passare del tempo, questo non basta più, le stampe delle foto sono discrete con un 10x15, allora andiamo subito dal primo rivenditore a comprare una compatta!
  2. FOTOCAMERA COMPATTA: la fotocamera compatta è la fotocamera più diffusa, pesa poco e ha un'ottima qualità; perfetta per i viaggi, per le occasioni con gli amici ma per chi ama scattare con lunghezze focali elevate la compatta non è adatta, perchè conduce spesso al mosso. E in questo momento entra in gioco la Bridge!
  3. BRIDGE: la Bridge racchiude i vantaggi della compatta (dimensioni ridotte) e i vantaggi della reflex (zoom ottimo e potente anche un 30x, ha un mirino oculare e ha impostazioni di scatto avanzate). Ma il difetto della Bridge è la mancanza di luminosità e versatilità che invece è dotata la Reflex!
  4. REFLEX: Regola numero 1: la reflex non è una macchina per professionisti; Regola numero 2: tutti possono usare una reflex! Contrariamente da quanto si pensa, la reflex non richiede particolari conoscenze per essere usata! Però ci sono alcune situazioni che per essere risolte richiedono un cambiamento del corpo macchina, e quindi passare a una reflex di tipo "prosumer".
  5. PROSUMER:  non professionale, ma con caratteristiche di una macchina professionale, corpo robusto, guarnizioni contro l'umidità, possibilità di scattare a basse temperature!
Terminata l'introduzione sull'evoluzione delle nostre scelte riguardo alle fotocamere, ora vi spiego come funziona la macchina fotografica digitale!


1- L'OBIETTIVO
L'obiettivo è il componente che cattura la luce e che decide grazie al diaframma quanta luce e come questa finisce sul sensore. 
La qualità dell'obiettivo è molto importante! Dall'obiettivo dipendono l'inquadratura, luminosità, ingrandimento, nitidezza!
Gli obiettivi si possono cambiare!

2- LO STABILIZZATORE
Lo stabilizzatore permette di scattare una foto ferma e senza "micromosso" in condizioni di elevato zoom perchè è difficile mantenere la mano ferma!


3a- L'OTTURATORE
Quando si preme il tasto di scatto, l'otturatore si apre e permette alla luce di colpire il sensore. Le reflex hanno un otturatore a tendina, mentre le Bridge e compatte un otturatore di tipo centrale!
3b- FUOCO ED ESPOSIMETRO
Ogni macchina ha un sensore esposimetrico e di messa a fuoco. L'esposimetro legge le condizioni di luce e con il processore decide il tempo di posa, mentre il sensore di messa a fuoco deve capire a che distanza è il soggetto e comunicarlo all'obiettivo che cercherà di renderlo nitido!
3c- PROCESSORE
Oltre a governare tutti i meccanismi dello scatto, deve anche ricevere i segnali elettrici del sensore e trasformarli in una foto!
3d- IL SENSORE
Quando si apre l'otturatore viene investito dalla luce che compone la foto, e a lui spetta il compito di trasformare questa luce in segnali di tipo elettrico.

4- IL MIRINO
Esistono due tipi di mirini oculari, quello ottico e quello elettronico. Quello eletrronico è usato dalle Bridge ed è un piccolo display elettronico, mentre quello ottico è quello usato sulle reflex che si avvale di uno specchio per vedere quello che la macchina sta inquadrando!

5- DISPLAY
E' il mezzo che permette al fotografo di verificare l'inquadratura, e successivamente, il risultato della foto!

6- IL FLASH
Il flash è un "lampo di luce" che viene emesso quando la luce non è sufficiente per una posa corretta.
Esiste il flash incorporato e quelli intercambiabili.

7a- BATTERIA
La durata della batteria dipende molto dalle condizioni d'uso della fotocamera!

7b- MEMORIA
La memoria è quella sezione della fotocamera che memorizza le foto scattate, cioè il vecchio rullino!

8- DISPLAY
Questo display è molto comodo, perché raggruppa tutti dati fondamentali impostati sulla fotocamera, cioè esposizione, messa a fuoco, tempo di scatto ecc. per avere i dati a "portata di mano"! (presente nelle fotocamere di fascia medio alta!)

Vi consiglio poi, di leggere a fondo il vostro manuale d'uso della vostra fotocamera digitale, potrete considerarlo noioso, ma è fondamentale per conoscere a pieno la vostra fotocamera!

Dopo questa piccola introduzione al mondo delle Reflex (e "Prosumer") nel prossimo post parleremo ancora di teoria, sulle regole fondamentali per fotografare

Buone foto a tutti!

1 commento:

  1. Il manuele della mia macchina fotografica è consistente, mi sa che compro una coolpix

    RispondiElimina