lunedì 16 gennaio 2012

Bolzano, Merano e Bressanone!


Ciao ragazzi,
come promesso oggi parleremo delle altre città che ho visitato in Trentino, cioè Bolzano, Merano e Bressanone!
Alla distanza di settimane, mi manca tantissimo il Trentino, grazie anche alle luci di natale e l’ambiente così bello.
La prima città di cui vi parlo è Bolzano!
Quando qualsiasi turista va a visitare Bolzano, non può non fermarsi a osservare il fantastico Duomo!
Il Duomo è stato dedicato a Santa Maria Assunta ed è un vero e proprio gioiello dell’arte romanica e gotica. Il suo interno è composto da tre navate gotiche che contrastano con gli affreschi della bottega di Giotto, che una volta ricoprivano tutte le pareti.


Da vedere sicuramente via dei Portici, la Piazza delle Erbe dove un tempo e tutt’ora c’è un mercato popolare, la bellissima piazza Walther che rappresenta proprio il centro della città.
Oltre ad aver visitato la Chiesa dei Francescani, Chiesa dei domenicani e visto la fontana di Nettuno ci siamo fermati a vedere il Castello Mareccio, risalente al XII secolo e a me è piaciuto tantissimo; forse perché sono rimasta sempre affascinata dall’epoca medioevale e dall’epoca dei miti e delle leggende.

Dopo aver fatto una bella passeggiata sul fiume Isarco, ho scattato questa foto simpatica ai miei cari amici e al mio ragazzo!


Verso sera abbiamo raggiunto anche la città di Merano!
Non abbiamo visitato molto la città perché siamo rimasti catturati dai favolosi Mercatini di Natale! Tra dolci (i buonissimi panini alla cannella), liquori e souvenir il mio caro portafoglio si è svuotato in pochissimo tempo!



Dopo aver fatto un bellissimo giretto anche in città, siamo andati a cena dove abbiamo degustato i piatti tipici.
Come potete vedere questo piatto racchiudeva i tre tipici prodotti trentini, la salsiccia speziata con la senape, i canederli e i crauti.


Stanchi e con la pancia piena siamo rientrati a Trento per poi ripartire la mattina dopo verso Bressanone.
Carinissima città, molto carini anche i mercatini di Natale, dove anche qui il mio portafoglio si è svuotato!
Questo è il bellissimo Duomo di Bressanone, simbolo della città.


Dopo aver fatto un giretto per i mercatini di Natale siamo andati a pranzare in un ristorantino tipico dove ho provato per la prima volta la zuppa di Gulasch, cioè una zuppa di carne e patate molto speziata.
Scommetto che a nessuno verrebbe voglia di mangiare una zuppa invece avevo proprio bisogno di scaldarmi con il freddo che faceva ed era buonissima!


Dopo aver comprato gli ultimi regali (come potete vedere le buonissime mele del Trentino e il succo di mele), siamo ripartiti, con dispiacere verso Bergamo salutando il Trentino, un  posto fantastico dove tornerò sicuramente!
Un saluto a tutti

Nessun commento:

Posta un commento