domenica 11 marzo 2012

Il controluce artistico

Buongiorno a tutti ragazzi,
come vedrete dalle foto successive oggi parleremo del controluce artistico.
Come tutti sapete, fin da piccoli ci hanno assillato con l'idea che il sole davanti alla fotocamera non va bene, ci sentivamo sempre dire dai parenti: "No, no guarda che sei in controluce, non va bene!".
Nei primi corsi di fotografia si insegnava che bisognava avere sempre il sole alle proprie spalle permettendo così di avere una buona illuminazione sul soggetto da fotografare.
Ultimamente invece ho iniziato a scoprire questa tecnica che mi piace molto.
Quello che mi ha colpito molto in questa tecnica è la capacità di mettere in risalto i contorni del soggetto.
Infatti se puntiamo la fotocamera verso la luce vedremo che le zone di ombra/luce creano dei giochi di contrasto molto piacevoli.
Per esempio le classiche foto dei paesaggi, tante volte risultano noiose e banali, invece questa tecnica aggiunge (a mio parere) un tocco di originalità e di atmosfera.
Come questa foto che ho scattato sabato scorso al lago d'Iseo, a mio giudizio il riflesso del sole sul lago è molto piacevole, creando dei giochi di luce e di bagliore.


Adesso qualche informazione tecnica.
Se prendete in mano la vostra fotocamera non riuscirete a scattare un bel controluce artistico con l'esposizione automatica!
Infatti vi consiglio di utilizzare la modalità Manuale per regolare a proprio piacimento tempi di esposizione, ISO e aperture.
Ogni combinazione vi fornirà una soluzione fotografica differente.

Questa foto l'ho scattata qualche sera fa al parco vicino a casa mia dove di solito portiamo Wall-e a correre e divertirsi!

Invece le foto che seguono le ho scattate per il blog Élegance èconomique
 dove faccio parte come fotografa&web designer.


Vi consiglio sempre di utilizzare il paraluce per proteggere l'obiettivo dalla luce diretta. Se non l'avete potrete sfruttare l'ombra di un albero, di una casa o utilizzate una mano o un giornale!
Quindi sperimentate vari tipi di aperture e tempi e provate provate provate.. così troverete il vostro controluce preferito o più "artistico".
Con questo vi saluto.
Se avete qualsiasi domanda non esitate a contattarmi su Facebook o su info@veronicamapelli.com.

10 commenti:

  1. Grazie per i suggerimenti, questo post e' molto interessante.
    Il profilo del cockerino mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille sei sempre troppo gentile!
      :)

      Elimina
  2. Mi piacciono tantissimo le foto in controluce, danno sempre quel tocco di romanticismo in più.. la foto al lago è varamente bellissima!
    Un bacio
    Francesca

    http://thetraveldiaryblog.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca!
      Anche per me danno sempre un tocco di romanticismo che non guasta mai!
      Un bacio

      Elimina
  3. Trovo le foto in controluce abbiano un qualcosa di particolare, siano affascinanti e romantiche...
    Grazie per i commenti che mi lasci, mi fanno davvero moto piacere!
    Cinziq

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Cinzia che mi segui sempre non sai che piacere mi fa! :)
      Un bacione

      Elimina
  4. anch'io amo molto il controluce che, se ben realizzato, può essere molto affascinante...
    le tue foto sono splendide, come al solito.
    ottimi consigli!
    un bacione Veronica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina!
      Sicuramente scatterò altri controluce e ve li pubblicherò subito per sapere cosa pensate!
      Un bacione grande Marina!

      Elimina
  5. Bellissime queste foto Veronica! Sei molto brava! Non ne so molto di fotografia ma vorrei imparare..ti seguo!:)
    Un bacione!

    http://the-travelbook.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lucia, e grazie sopratutto di essere passata!
      Il tuo blog è interessantissimo!
      Un bacio

      Elimina