sabato 9 novembre 2013

Montecarlo


Montecarlo al tramonto. Con questi scatti inizio il post di oggi dedicato a questa fantastica cittadina.
Viene spesso definita la capitale del Principato di Monaco, ma la capitale ufficiale è Monaco (Monaco-Ville).
La particolarità di questo paese è basata sull'assenza di imposte dirette, e questo lo rende un paradiso fiscale.
Allo stesso tempo il Principato è sempre legato alla Francia, soprattutto per la moneta, infatti qui troviamo l'Euro.


Monte Carlo ha questo nome in onore del Principe Carlo III di Monaco dal 1 luglio 1866, infatti fino al 1861 il piccolo Principato era posto sotto la protezione del Regno di Sardegna e la lingua utilizzata era l'italiano.
Per anni questa città è stata visitata da membri di famiglie reali, stelle del cinema provenienti da tutto il mondo.
Assolutamente affascinanti sono i grattacieli sviluppati in verticale sul Monte che si affaccia direttamente sul porto pieno di yatch.



Davanti al porto c'era una enorme fiera, piena di tantissimi giochi, slot machines e golosità, una di questi che mi ha colpita per il suo aspetto sono i churros, nonché delle frittelle a forma di bastoncino da intingere nella nutella (la fine del mondo).






Ma monaco è diventata famosa soprattutto perché ospita il Circuito di Monte Carlo, sul quale si svolge il Gran Premio di Monaco di Formula 1.
In alcuni punti della città infatti si possono scorgere dei cordoli simbolo della città.
Quando si va a visitare questa città bisogna per forza ripercorrere con la propria auto il circuito, per sentirsi anche solo per un'attimo un pilota di Formula 1.




A Montecarlo bisogna assolutamente visitare il casinò, il Grimaldi Forum nonché un centro di esposizioni in funzione da pochi anni, il Giardino esotico che ospita numerosissime specie di piante grasse, il Palais du Prince, il Musée Océonographique, la Cattedrale e il Giardino Giapponese che mi ha colpita particolarmente.
Sembrava di essere in Giappone, fantastico!


Montecarlo in the night è assolutamente fantastica, con tutte le luci dei palazzi e della fiera lascia senza fiato.


Sicuramente se venite una volta in questa città vedrete un'immensa quantità di macchine lussuose come Ferrari, Lamborghini, McLaren e vi sembrerà di essere stati catapultati nel videogioco GTAV.
Quindi esperienza da non perdere.
Un abbraccio a tutti

2 commenti:

  1. il giardino giapponese e montecarlo by night me li sono persi.. una ragione per tornarci:)) complimenti per le foto, bellissime! buon sabato, ciao Andrea

    RispondiElimina