lunedì 3 agosto 2015

Bruxelles - la città dei fumetti

Un museo a cielo aperto

La capitale belga è la patria di alcuni dei fumettisti più famosi e non poteva non dare ampio spazio a personaggi, colori e storie che hanno reso la Nona arte celebre ovunque nel mondo.
I personaggi e gli eroi più famosi dei fumetti Tintin, Spirou, Lucky Luke, i Puffi e molti altri sono nati in Belgio dalla fantastia di grandi maestri come Hergé, Franquin, Morris, Peyo e passeggiando per Bruxelles si possono ammirare almeno una trentina di giganteschi fumetti.
Questi sono i fumetti che sono riuscita a "scovare" durante il mio soggiorno. (Purtroppo di alcuni non so il nome ne l'artista.)

"Monsieur Jean" opera di Dupuy e Berberian.

(Victor Sackville, fumetto di Carin)

 
Broussaille (Fumetto di Frank Pé)
(Rue du Maché au Chanbon si trova uno dei miei murales preferiti, quello della matita di Frank Pé, Brouissaille, il primo ad essere stato dipinto su muro.)

(TINTIN, di Hergè)

Le Scorpion (fumetto di Marini & Stéphane Desberg)

(Ric Hochet, fumetto di Tibet)


Per gli amanti dei murales e dei fumetti Bruxelles offre librerie specializzate, musei, mostre e collezioni.  
E' stato bellissimo trascorrere i miei due giorni a Bruxelles alla ricerca dei fumetti, sembrava una caccia al tesoro.
Buona giornata a tutti.

2 commenti:

  1. voglio assolutamente visitare il Belgio! per molti è un Paese insignificante, ma a me ispira molto! grazie per queste foto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Debora! Io in Belgio ho visto solo Bruxelles e mi è piaciuta tantissimo! Te la consiglio!

      Elimina