mercoledì 2 marzo 2016

Riso alla cantonese


Il riso alla cantonese è un piatto tipico cinese, ma è apprezzato in tutto il mondo anche da molte persone che non amano la cucina cinese. 
In realtà in Italia è impropriamente chiamato "riso alla cantonese", il riso con prosciutto, piselli e pezzetti di frittata, in realtà  è una delle ricette storiche del distretto di Yangzhou e infatti il nome originale è Yangzhou fried rice (riso fritto).
Il riso alla cantonese vero e proprio è uguale ma al posto del prosciutto vengono utilizzati dei pezzetti di carne di maiale cotta all griglia. Ma per comodità continueremo a chiamarlo così.

Ingredienti
250 g di riso basmati
3 uova
250g di piselli
125g di prosciutto cotto a dadini
6 cucchiai di olio di semi di arachide
1 cipolla media
2 cucchiai di salsa di soia
sale q.b.

Procedimento
Per preparare il riso alla cantonese iniziate sciacquando il riso basmati in una bacinella sotto l'acqua fredda corrente, scolatelo per bene, poi cuocetelo in abbondante acqua salata per circa 10 minuti.
Nel frattempo cuocete i piselli al vapore e spegnete il fuoco quando saranno ancora al dente.
Tritate la cipolla molto finemente poi sbattere le uova in una ciotola con un pizzico di sale e aggiungete metto cipolla tritata.
Strapazzate le uova in un wok con due cucchiai di olio di semi, facendole cuocere molto bene.
Una volta pronte spezzatele finemente con una forchetta.
Ponete in una pentola due cucchiai di olio e fatevi saltare il prosciutto a cubetti e i piselli con un pizzico di sale per 2 minuti.
Quando il riso sarà al dente, scolatelo e mettetelo da parte.
Infine mettete ad appassire metà della cipolla assieme a due cucchiai d'olio, poi aggiungete al riso e la salsa di soia.
Dopo qualche minuto aggiungete al riso i piselli e le uova; fateli saltare a fiamma bassa per 2 minuti tutti insieme.

Buona giornata a tutti!



Aggiungetemi su Instagram con il nome @veronicamapelli e taggatemi sul vostro #risoallacantonese
Altrimenti cliccate direttamente su questa icona.

8 commenti:

  1. Ciao Veronica, grazie per essere passata fa me e complimenti per il tuo interessante spazio. Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina, grazie mille mi fa molto piacere!
      Buona giornata

      Elimina
  2. Lo scatto è sublime e la pietanza invitante. Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  3. lo adoro :)) lo prendo sempre al cinese! grazie per la ricetta, ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa molto piacere Andrea, grazie per la visita!

      Elimina
  4. Questopiatto è un trionfo di gusto..woow.. complimenti Veronica. Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina