venerdì 9 settembre 2016

Zwiebelkuchen


Buongiorno a tutti ragazzi, nessuno di voi ha mai sentito parlare della Zwiebelkuchen?
E' una torta salata tedesca a base di cipolle, tipica della zona di Stoccarda.
Si mangia principalmente in autunno ma io la cucino tutto l'anno.
Mi piacciono tantissimo le cipolle tanto che sono la persona che al ristorante con gli amici è capace di ordinare la pizza tonno e cipolle.
Se provate a cucinare questa torta rimarrete stupiti dal suo gusto. Provare per credere!

Ingredienti
Per la pasta
500g di farina
1 cubetto di lievito da 42g
220ml di latte tiepido
50ml di olio
1 pizzico di zucchero
2 cucchiaini di sale

Ingredienti per la farcitura
300g di speck a dadini
3 uova
200ml di panna acida
800g di cipolle
300g di formaggio
1 cucchiaino di sale


Procedimento

Mettete a sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte tiepido.
Impastate il tutto con la farina e l'olio, quando sarà tutto quasi bene impastato aggiungete il sale e continuate ad impastare.
Mettete a riposare in un contenitore coperto per circa un'ora.
Nel frattempo tagliate le cipolle a strisce, sbattete le uova con la panna.
Ricoprire uno stampo con la pasta e farcirla prima con le cipolle e lo speck, poi ricoprite con la crema di uova e panna e infine aggiungete i 300g di formaggio tagliato a dadini.
Infornate per 30 minuti a 180°.


Nessun commento:

Posta un commento